Featured Slider

Latest instagrams

Luffa-sapone di Mimi Wild con oli essenziali di lavanda e menta piperita

La luffa è una pianta particolare: originaria dell'Asia, appartiene alla stessa famiglia della zucchina e del cetriolo. Perchè è particolare? Perchè dal suo frutto, di forma allungata, si ricava una spugna porosa, 100% vegetale ed ecologica! Ho fatto la conoscenza di questa spugna diversi anni fa, quando la utilizzavo per lavare la pelle del viso facendole, nello stesso tempo, uno scrub delicato. 

Miriam, l'artigiana di cui vi ho parlato diverse volte, insieme allo splendido cappello che le ho commissionato, mi ha inviato un sapone artigianale fatto da lei, idratante perchè contiene oli di ricino, d'oliva e di cocco, ma nello stesso tempo purificante ed astringente grazie agli oli essenziali di lavanda e menta piperita. Però non si tratta di un 'semplice' sapone, ma di un luffa-sapone!


Hatopia Vegan: creazioni wild fatte a mano 🌿

Oggi lascerò parlare le immagini. In giornate pesanti come queste -giornate in cui il nostro territorio continua a bruciare e a noi non resta che rimanere a guardare, impotenti- mi piace circondarmi di cose belle, che mi ricordano che, sì, ci sono belle persone nel mondo che lavorano perchè armonia, rispetto della natura e degli animali e gentilezza possano diventare la norma, e non più l'eccezione
Miriam, con i suoi saponi artigianali e candele e le sue creazioni hand-made (come questo cappello che mi ha fatto su misura, all'uncinetto) è una di queste. Il pacchetto delicato e profumato che mi ha inviato, decorato con molta cura, è stato davvero una carezza di cui avevo un gran bisogno 🌿


Shampoo-doccia della linea Baby di Lavera, con aloe e olio di enotera

L'estate è quella stagione in cui non soltanto snobbo ogni tipo di trucco, ma durante la quale elimino qualsiasi trattamento (per il corpo, per il viso e per il capelli) a meno che non si tratti dell'essenziale. Quindi, lo shampoo e il doccia-schiuma sono praticamente le sole cose che utilizzo, e dato che mi piace ridurre tutto all'osso, ho acquistato un detergente 2 in 1 di Lavera, pensato per la cute e la pelle dei più piccini, essendo molto delicato e formulato senza sapone, profumi, conservanti e coloranti


Regali eco-vegan: alcuni consigli

Non so bene da cosa sia partito l'equivoco, ma alcune persone mi hanno scritto pensando che il mio blog fosse un e-commerce di cibo, cosmetici e abbigliamento vegani, chiedendomi consigli su cosa acquistare per fare regali diversi ma accomunati dalla stessa filosofia ecologista e cruelty-free; mi è davvero spiaciuto dire loro che il mio blog è un semplice contenitore di notizie, eventi e attività legate al mondo vegan, ma che io, personalmente, non vendo nulla :D 

Ho pensato quindi che potesse essere utile dare qualche indicazione a chi mi legge su dove fare acquisti, belli belli, artigianali e amici della natura e degli animali; non conosco siti che vendano tutte queste cose insieme ma, anche se ci sono, preferisco -e di conseguenza consiglio- fare compere direttamente dai piccoli produttori. Ve ne segnalo alcuni (tra i miei preferiti! ❤):



SAPONI ARTIGIANALI E CANDELE

Mimi Wild è un laboratorio di creazioni selvatiche, fatte a mano, con grande cura e delicatezza, da Miriam, una vera artista. Candele vegetali, saponi naturali e bombe frizzanti da bagno sono preparati con cera di soia ed erbe ed essenze raccolte dalla stessa Miriam, e confezionate con grande gusto. Se volessi regalare candele e saponi vegan e artistici, sceglierei lei, senza dubbio! 







ABBIGLIAMENTO ETICO E CRUELTY-FREE

Altrotipo-Cruelty Free Fun è un negozio sia fisico (si trova a Bologna!) che virtuale, e le scarpe, le borse e gli accessori (tutti ecologici e vegan) che Alice vende possono raggiungervi ovunque siate!











ARTIGIANATO

Non c'è cosa più bella dell'andare in giro per mercatini -che spesso, poi, si trovano nei centri storici delle città, cioè nelle parti più belle e antiche- e vedere e toccare con mano gli oggetti esposti e, perchè no, conoscere e scambiare quattro chiacchiere con l'artigiano/a di turno. Ma, se proprio non potete farlo, vi suggerisco di dare un'occhiata al sito FascinationStreet B-handmade; se state cercando gioielli ed accessori in metallo, lavorati a mano e con tocco decisamente artistico, rimarrete folgorate dalla bellezza delle creazioni di Barbara, allo stesso modo in cui è capitato a me :)







ADOZIONI A DISTANZA

Che si tratti di animali abbandonati, disabili, in pericolo di estinzione o di alberi, l'adozione a distanza è un regalo che io consiglio sempre, e che io stessa sarei felicissima di ricevere! Negli anni ho avuto la fortuna di conoscere diverse associazioni umanitarieanimaliste ed ambientaliste, e consigliarne una o due in particolare diventa difficile, se non impossibile.
Vi lascio un breve, brevissimo!, elenco di quelle che seguo, sapendo però che è un elenco niente affatto esaustivo. Potete facilmente trovare cause a cui appassionarvi e a cui sarete felici di fare una piccola donazione, anche come regalo per un'altra persona  

-Treedom
-Save the Dogs
-Orangutan Foundation International
-Jane Goodall Foundation


Adottare o regalare un albero? Con Treedom si può! 🌿

Volete fare (o farvi, che ci sta sempre) un regalo ecologico e originale? Forse non lo sapete, ma se avete a cuore la difesa dell'ambiente e amate le piante c'è un sito che vi permette, con un semplice *click*, di scegliere un albero che verrà poi piantato da un contadino che se ne prenderà cura, ed il tutto sarà documentato con fotografie, geolocalizzazione e pagina online! Questo sito è Treedom 🌿


Latte detergente per pelle reattiva di Fitocose

Il mio tipo di pelle è particolare, e nello stesso tempo non particolarmente problematico: mista nella zona T, con una leggera rosacea ai lati del naso e qualche piccola desquamazione nella parte più esterna delle guance quando la temperatura si fa più fredda; la definirei quindi mista e sensibile/reattiva, di una sensibilità lieve, però. 

Come un po' tutte, credo, la mia pelle ha conosciuto, per la detersione, diverse tipologie di prodotto: dal gel alla mousse, passando per la saponetta, fino ad arrivare al latte detergente, ed è proprio con quest'ultimo che -indipendemente dalle marche utilizzate- mi sono sempre trovata meglio, faticando però a capirne il perchè. 

Sylvie, blogger che seguo da tempo, me ne ha indirettamente chiarito il motivo: sgrassare troppo è un male perchè si va a privare la pelle del suo naturale equilibrio idrolipidico, ottenendo l'effetto contrario; una pelle eccessivamente sgrassata è una pelle che farà fatica ad espellere naturalmente le impurità e i punti neri. Al contrario, una pelle trattata con dolcezza e con un prodotto dermocompatibile, come lo è il latte detergente, sarà più idratata e morbida, e le impurità tenderanno ad uscire da sole. Questo è il motivo per il quale, da tempo, ho anche ridotto drasticamente i trattamenti di pulizia extra (come le maschere, concedendomene una ogni tanto).

Insomma, se posso scegliere, scelgo il latte detergente, e ne ho trovato uno adatto alla mia pelle: il latte detergente per pelle reattiva di Fitocose


Siero intensivo per il viso alla rosa canina e acido ialuronico di NeoBio

Cercavo qualcosa di fresco e che nello stesso tempo fosse leggero e nutriente, per idratare la pelle dopo la pulizia, durante la quale alterno l'uso del latte detergente per pelle reattiva di Fitocose e il gel alla lavanda di Remedia, di cui ho parlato qui. La scelta è quindi caduta sul siero, di cui adoro la consistenza gelatinosa e fresca, di NeoBio, formulato con estratto di rosa canina, succo di melograno e acido ialuronico: