Latest instagrams

Emroce: costumi da bagno ecologici ispirati al mondo del surf

La vita di Emma Churchill è sempre stata intrecciata a quella del mare. Nata e cresciuta in Nuova Zelanda, nel periodo post-universitario ha viaggiato a piedi e in autostop per il centro e sud America, imparando il surf ed insegnandolo man mano che i suoi spostamenti procedevano sempre più verso sud. Dal Cile è poi ritornata in Nuova Zelanda, si è stabilita a Tairua, una splendida città protesa sul Pacifico e, dopo aver conosciuto quello che è diventato il suo compagno, si è spostata nuovamente, questa volta in Italia, sul lago di Como. L'acqua, ancora una volta, come elemento caratterizzante del suo percorso di vita.
Emma ha cercato il modo di coniugare le sue passioni (sostenibilità, riciclo, amore per il mare ed il surf) trasformandole in un lavoro, e ha così creato Emroce, la sua linea di costumi da bagno eco-sostenibili




Ogni costume della sua collezione è un pezzo semplice, comodo e in grado di adattarsi alle diverse forme del corpo, ed è costituito di soli materiali di riciclo di origine italiana. Tutte le fasi che portano alla nascita dei suoi costumi, dalla scelta dei materiali fino ad arrivare al loro assemblaggio e lavorazione, sono gestiti solo e soltanto da Emma :)





Il mio costume preferito!
Come vedete, l'ispirazione data dal mondo del surf ha portato Emma a creare pezzi minimali, semplici e durevoli. Spesso, quando ci si imbatte in piccole realtà artigiane si è frenati nell'acquisto dai prezzi alti, che in questo caso sono, invece, contenuti ed accessibili, con in più la garanzia di avere tra le mani un costume che è nato per durare. Vi piacciono? 

Nessun commento