Latest instagrams

Siero per il viso purificante di Biofficina Toscana

Negli scorsi post riferivo del periodo stressante e degli annessi e connessi che ad esso sono seguiti (perdita di capelli, eruzioni cutanee, ecc). Leggendo svariati articoli sui blog di eco-cosmesi, mi sono imbattuta nelle recensioni -tutte entusiastiche- di uno degli ultimi prodotti creati da Biofficina Toscana, il siero purificante per il viso. Viste le condizioni deplorevoli della mia pelle in questo momento, ho pensato di provarlo, anche perchè Biofficina Toscana è una delle mie aziende preferite, una sorta di garanzia, per me.






Il siero ha una consistenza a metà tra il denso e il liquido, un profumo tenue di rosmarino e limone e soprattutto è a base acquosa e non oleosa, il che lo rende molto più tollerabile alla mia pelle.Lo utilizzo puro sulla pelle pulita la mattina (ne bastano due gocce per coprire l'intero viso), e miscelato alla crema idratante la sera (in questo caso ne aggiungo solo una, per evitare di appesantirla troppo). Contiene estratto di salvia (purificante) e di bardana (antibatterica e antibiotica).


Gli effetti sono visibili e pressochè immediati, perchè il siero non si limita a normalizzare la produzione di sebo e a purificare la pelle, ma ne restringe i pori e la leviga, costituendo quindi anche un'eccellente base per il trucco. Lo sto utilizzando da due settimane circa, e la pelle ha davvero un aspetto più sano e curato. Della stessa linea di sieri, fanno parte anche quello antiossidante e quello riequilibrante, anch'essi concentrati e nel formato da 30 ml. Il costo è contenuto, tenendo conto che la quantità da applicare giornalmente è minima e che quindi dura parecchio, ed è di 12,80 euro (l'ho acquistato sul sito di Amici di Natura).
:)

Nessun commento