Latest instagrams

Shampoo biologico riparatore all'aloe vera di I Provenzali (linea biologica)

Inaspettatamente, è giunto uno shampoo a salvare i miei capelli dalla caduta pazza dovuta all'autunno incipiente, e a renderli più voluminosi e spessi al tatto, cosa non da poco per me che li ho fini, non eccessivamente folti e tendenti alla caduta in tutti i periodi dell' anno. Il prodotto in questione è lo shampoo biologico riparatore all'aloe vera, che fa parte della linea biologica a base appunto di aloe di I Provenzali. Questa linea, oltre al fatto di essere costituita da ingredienti di origine biologica, si caratterizza per il fatto di utilizzare, in tutti i suoi prodotti, tutta la pianta di aloe vera, e non solo il gel (ricavato dall'interno delle foglie): l'estratto oleoso, l'estratto glicerico dai fiori e l'acqua distillata, dando quindi ai cosmetici maggiore efficacia (idratante, riparatrice e rinforzante). Della linea fanno parte, oltre allo shampoo, il balsamo e la maschera, il deodorante, il detergente intimo, le salviette intime e il dermogel.




Lo shampoo si presenta simile ad un gel, più liquido e facilmente lavorabile con le mani; il profumo è floreale, e a distanza di uno/due giorni persiste sui capelli (!). Lavoro una noce di shampoo tra le mani e la passo sui capelli bagnati, massaggiandoli per due/tre minuti. La schiuma prodotta è davvero molto molto ricca. Sciacquo meticolosamente e, come al solito, effettuo l'ultimo risciacquo con l'aceto di mele (ne avevo parlato qui). Come indicato sulla confezione, ho utilizzato lo shampoo tre volte la settimana; ho evitato balsami ed altri trattamenti proprio per verificare l'efficacia del detergente. Solo la sera, e a giorni alterni, applicavo sulla cute la mia amata lozione rivitalizzante al rosmarino di Weleda, che ormai uso e ricompro da tempo.
Bene, i miei capelli sono rinati! *_*  Dopo due/tre applicazioni ho iniziato ad avvertire una consistenza diversa, la stessa di quando faccio l'hennè: capelli al tatto più spessi e corposi, e con più volume. Anche le punte sono più morbide; non che normalmente siano secche in modo esagerato, ma lo sono senz'altro di più rispetto alle lunghezze. La caduta dei capelli procede, non si è arrestata, ma sicuramente è rallentata (anche grazie alla lozione di Weleda, davvero utile). A distanza di un mese dal primo utilizzo, vedo i capelli proprio diversi rispetto a prima, e in meglio (anche se mi spiace lavarli spesso, temo che sul lungo periodo tutti questi lavaggi mi faranno male, ma conto di tornare a shampoo 'normali' una volta terminato questo, che considero una sorta di trattamento). Lo consiglio? Assolutamente sì! Credo possa adattarsi a tutti i tipi di capelli, anche a quelli secchi (contiene olio di semi di girasole, per dare quel tot in più di idratazione), magari seguito da un balsamo. Il prezzo è basso, in linea con quello di tutti -o quasi- i prodotti del brand: circa 4 euro per la confezione da 250 ml.
Qualcuna lo ha provato?

2 commenti

  1. ti dico la verità.. a me la linea Aloe dei Provenzali non ispira proprio. Sarà che ho preso quel terribile deodorante. Lo so che sono prodotti diversi, però mi ha lasciato una brutta impressione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, mi spiace! Come mai non ti ci sei trovata bene? Io non l'ho provato, non ti saprei dire..

      Elimina