Latest instagrams

Rose Berry Eye Revitaliser di Akamuti

Da quando ho oltrepassato la soglia dei trent'anni, sono diventata più sensibile all' 'argomento rughe'. Non che ne sia ossessionata, al contrario, ma ho iniziato a prediligere prodotti per la pelle che fossero più concentrati e curativi, mentre prima mi accontentavo di creme sì naturali ma più blande e a buon mercato. Non ho segni di espressione particolarmente visibili, ma ho deciso di iniziare a curare in primis la zona del contorno occhi con cosmetici ad hoc, più nutrienti rispetto a quelli per il viso perchè questa zona è la più sottile e delicata. Ho acquistato, a tal proposito, Rose Berry Eye Revitaliser di Akamuti incuriosita più dal formato roll-on che da altro (mi sembrava molto pratico); essendo digiuna in materia di creme anti-rughe, una valeva l'altra, non avendo termini di paragone:




Il formato è molto pratico e maneggevole, viste anche le dimensioni ridotte. Lo applico sulla zona del contorno occhi partendo dall'esterno e arrivando all'interno dell'occhio, verso il naso. Una volta passato l'applicatore, stendo il siero con le dita avendo cura di non insistere troppo, e picchiettando con l'anulare (il dito che meglio si presta ai massaggi della zona del contorno occhi). Ne basta pochissimo, una sola passata, e consiglio comunque di applicarlo la sera, prima di andare a dormire, perchè essendo un siero molto oleoso i tempi di assorbimento sono un po' lunghi e la pelle rimane lucida a lungo.


L'inci è perfetto (questo è uno dei motivi per cui amo i prodotti Akamuti). Gli attivi contenuti sono l' olio di rosa mosqueta, di jojoba, di rosa damascena, di enotera (con funzione nutriente, antiossidante e rimpolpante) e di semi di lampone, che stimola il microcircolo e aiuta a ridurre gonfiori, frequenti in questa zona. Ribadisco il fatto di non avere rughe evidenti, nè borse, sul contorno occhi; cercavo solo un siero che potesse darmi un po' più di nutrimento, più come 'prevenzione' che altro. Come scritto sopra, il siero unge, e parecchio. La mattina però tutto l'unto si è completamente assorbito, e noto la pelle più tesa e morbida. Il profumo, poi, è una cosa indescrivibile: un misto tra un giardino in piena fioritura ed un sottobosco ricco di cespugli di lamponi e more: adoro! Ed è un profumo che permane per tutta la notte, perchè al risveglio lo sento ancora, ma è talmente naturale e delicato che è piacevolissimo. 
Lo consiglio? Se cercate un prodotto preventivo e che possa dare alla pelle del contorno occhi più idratazione, assolutamente sì. Gli oli vegetali (e questo siero ne è un mix) sono sempre utili in questo senso. Se invece combattete contro problemi di occhiaie, borse e rughe profonde, abbinerei questo siero (da utilizzare la sera) ad un prodotto in crema per il giorno. Il siero costa circa 12 euro (acquistato sul sito Ecco Verde).
Sono curiosa di sapere se qualcuna di voi lo ha mai utilizzato, e come ci si è trovata :)

2 commenti

  1. Ma dai, non è che non hai problemi di occhiaie, il contorno occhi è davvero perfetto :), tra l'altro complimenti per le ciglia foltissime :O! Io ho iniziato a usare il contorno occhi l'anno scorso (ora ho 25 anni) e devo dire che nemmeno io ho grandi problemi, poi porto gli occhiali, quindi rughette/borsine e occhieie non si vedrebbero poi tanto, usando la montatura giusta. Devo dire che da quando lo uso però mi sento la pelle più fresca e curata ed è una bella sensazione, fa bene in ogni caso!!! Non ho mai provato prodotti oleosi, ma ho quasi (finalmente, perchè non mi è piaciuto) finito quello di fitocose che uso ora e mi sto già guardando intorno...

    RispondiElimina
  2. Ciao Maia! Mi sono accorta solo ora del tuo commento, scusa il ritardo!
    Eh insomma, a volte mi sveglio con un alone nerastro attorno all'occhio, ma grazie dei complimenti :D Ahimè, avendo provato solo questo, non saprei che altra crema/olio consigliarti. Ho sentito però parlare molto bene di quello di Biofficina Toscana :)

    RispondiElimina