Latest instagrams

Selezione di scarpe estive cruelty-free

Ho passato svariate ore a spulciare nei negozi on-line alla ricerca di scarpe primaverili/estive, che fossero nello stesso tempo cruelty-free, esteticamente belle (perchè purtroppo molte aziende vegan trascurano l'aspetto puramente visivo), dal costo contenuto o comunque non eccessivo, facilmente reperibili e, se possibile, made in Italy. Questa è la -piccola- selezione delle mie preferite:

-Noah è una giovane realtà italiana, fondata nel 2009, che produce calzature vegane artigianali. I materiali utilizzati, come riportato sul loro sito, sono resistenti ai graffi e all'usura, atossici, in parte riciclati e riciclabili, ed i modelli proposti raffinati ed eleganti. Queste ballerine blu, nel modello Dorothea, sono realizzate in microsuede, facili da pulire, traspiranti e idrorepellenti:



-Opificio V è un'azienda milanese che realizza a mano scarpe cruelty-free dal design elegante e particolare (che si riflette nel prezzo, non proprio basso). Questi meravigliosi sandali sono realizzati in alcantara e sono disponibili in colori diversi (compreso un bellissimo verde salvia):


-Wills London è un'azienda animal-friendly londinese, ed io, tra i molti modelli presenti, ho puntato queste ballerine con cinturino e para di gomma, che conto di regalarmi per il compleanno visto il prezzo non folle (circa 80 euro), e che comunque conto di ammortizzare nel tempo (investire 20 euro in scarpe low cost non si è mai rivelata una scelta intelligente, dato che dopo pochi mesi erano da buttare):



-Camminaleggero è una splendida realtà italiana che lavora seguendo principi di "leggerezza, misura e sostenibilità" che si riflettono nelle loro creazioni: semplici, pratiche e lineari. Questi sono i miei due modelli preferiti: ballerine stringate color tortora e sandali rossi in microfibra con cinturino alla caviglia.



-Le fashioniste probabilmente inorridiranno, ma io amo smisuratamente le espadrillas, e più ancora se sono decorate con disegni particolari. Queste di Slowers, brand spagnolo, sono state realizzate in cotone biologico e presentano decorazioni pastello così carine e infantile che me le fanno diventare simpatiche :D


I brand che hanno deciso di investire nel cruelty-free stanno via via aumentando, e sta prendendo sempre più piede un nuovo atteggiamento nei confronti del vestire, più etico e responsabile, ma resta ancora molto da fare. Ricordiamoci che ogni nostra singola scelta può fare la differenza, per piccola che sia :)

Nessun commento