Latest instagrams

Assorbenti e proteggi-slip lavabili di Rosea Lune

Quanto impatti in senso negativo sull'ambiente l'utilizzo dei normali assorbenti, interni ed esterni, sintetici e di cotone, non è certo una novità. E se l'idea del riutilizzo e del riciclo -di vestiti, oggetti e quant'altro- sta prendendo via via piede, l'argomento "assorbenti" rappresenta ancora un grosso tabù, purtroppo, motivo per il quale gli usa e getta sono ancora troppo spesso preferiti alle alternative ecologiche.
In questo post avevo parlato della mia esperienza con la coppetta mestruale, con cui mi sono trovata meravigliosamente e che ho consigliato ad alcune amiche (che a loro volta l'hanno acquistata). Ne parlo al passato perchè, nel farla sterilizzare, l'ho dimenticata nel pentolino e si è letteralmente sciolta -.-  So che questo inconveniente è capitato anche ad altre ragazze, e quindi ne approfitto per ribadire due cose: la prima è quella di non allontanarvi MAI dal fornello prima che coppetta sia sterilizzata, la seconda è che vi consiglio di utilizzare il microonde, nel caso in cui ce l'abbiate. Raccomandazioni a parte, prima di acquistarne una nuova ho deciso di provare gli assorbenti lavabili, alternativa altrettanto ecologica a quelli tradizionali ma che non ho ancora testato, e di cui lascio soltanto una preview per approfondire poi con la mia personale esperienza più avanti. Li avevo già in casa perchè mi sono stati regalati da un'amica tempo fa, e dato che ci sono ragazze restie a provare la coppetta -ed altre ancora inamovibili- ho pensato che poteva essere utile parlarne, anche perchè, come scritto sopra, si parla ancora troppo poco dell'argomento, e la poca informazione che c'è a disposizione la si trova soltanto in siti appositi.
Gli assorbenti lavabili in mio possesso sono realizzati da Rosea Lune, azienda italiana che produce assorbenti e salva-slip lavabili in materiali ecologici anallergici, di cui il principale è l'amido; sono dermatologicamente testati, brevettati, privi di agenti chimici e non testati su animali. Le taglie disponibili sono due, media e large, ed ogni assorbente è privo di cuciture e dotato di una chiusura a strappo, realizzata col velcro.







Appena acquistati, devono essere lavati a mano con un detergente neutro oppure in lavatrice a 40 gradi, per ammorbidirli. Occorre poi farli asciugare all'aperto oppure, se questo non è possibile, stenderli in casa lontano da fonti di calore, Durante l'utilizzo, è importante che il sangue non secchi mai, per questo possono essere sciacquati con acqua fredda a mo' di prelavaggio, se non è possibile lavarli subito. Ogni confezione di assorbenti ne contiene tre, proprio per intercambiarli. Sicuramente il procedimento è un po' più macchinoso di quello della coppetta, ma se fate parte di quella fetta di donne che proprio non ne vuole sapere di coppettizzarsi, quest'alternativa ecologica è da preferirsi agli assorbenti tradizionali. Il costo di ogni confezione è di circa 25 euro, prezzo che viene ammortizzato nel giro di poco tempo, soprattutto se si considera che la vita media di ognuno di questi assorbenti è di circa 5 anni.
Non appena li proverò scriverò un post a parte dettagliato.
:)

3 commenti

  1. ne sto valutando l'acquisto per mia figlia, che ancora è troppo giovane per l'uso della coppetta. non conoscevo questa marca, quindi la tua preview mi è stata utile. attendo ora la recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto curiosa anche io di provarli, a breve vi aggiornerò!
      :)

      Elimina
  2. Qualcuna ha voglia di condividere la sua esperienza dopo averli usati? Sto valutando di acquistarli na il dubbio è che siano un pó troppo rigidi e quindi scomdi...

    RispondiElimina