Latest instagrams

Olio anti cellulite alle 10 erbe di Khadì



Come vedete dalla foto, oggi vi parlerò di un prodotto pensato per combattere la cellulite o, per le poche fortunate che ancora non ne soffrono, per prevenirla.
Devo fare una premessa doverosa anche se banale, e cioè che i prodotti anti cellulite, tutti, da soli non sortiscono alcun effetto. Quello che davvero serve per attenuarne i segni è un mix di alimentazione sana, tanto movimento e olii e creme mirati.










INCI


Il prodotto che vedete in foto è un olio ottenuto dalla combinazione di 10 erbe dalle funzioni depurative e stimolanti della microcircolazione. Ha una consistenza untuosa ed un odore pungente, di erbe, particolarmente forte e che io personalmente apprezzo perchè sa di 'naturale'. L'olio di sesamo, al primo posto nell'inci, è un olio-vettore in grado di assorbire le proprietà delle erbe con cui viene a contatto; la senape indiana (Brassica Juncea) è antiossidante e stimolante della microcircolazione, così come l'olio di rosmarino, di arancio dolce e limone, il pepe e lo zenzero; la curcuma elasticizza la pelle e l'aiuta a mantenersi tonica; le erbe indiane nagarmothatrikatu e vacha generano calore ed aiutano i ristagni di liquidi a dissolversi.
Lo utilizzo da due mesi circa (questa è la seconda confezione) e il mio parere in merito è positivo: la pelle delle gambe e dei glutei è più morbida e ha un aspetto più liscio e sano. Certo, la cellulite è sempre al suo posto anche se leggermente attenuata, ma come vi dicevo le creme in sè non possono farla scomparire. Il movimento e lo yoga mi aiutano molto in questo senso, perchè stimolano la circolazione del sangue ed evitano ai liquidi di ristagnare.
Khadì, l'azienda produttrice di quest'olio e che io amo follemente, impiega per i suoi prodotti erbe usate dalla medicina ayurvedica indiana. Abbiamo quindi la certezza di usare prodotti efficaci e naturali.
Il costo è di circa 13 euro (come sempre dipende da dove lo acquistate) e se usato quotidianamente dura circa un mese e mezzo.
:)



Nessun commento