Latest instagrams

Maschera detergente purificante di Lavera

Recensione dell'ennesima maschera per il viso, in questo caso quella detergente e purificante di Lavera. Potrebbe sembrare, dalla frequenza con cui io parlo di questa tipologia di prodotto, che ogni giorno ne provi una diversa; in realtà, sono entrata nella fase del 'less is more' e sto utilizzando pochissimi detergenti per viso, corpo e capelli (cosa che vi consiglio di fare, ogni tanto; la mia pelle ha un aspetto molto più sano e meno 'stressato', ora); questa maschera, infatti, l'ho utilizzata un mese fa, circa, ed era finita nella lista dei prodotti da recensire che si sono andati via via accumulando.


Si tratta di una maschera dalla consistenza molto cremosa e dalla funzione purificante (contiene, infatti, ossido di zincosale del Mar Mortooli essenziali di menta e rosmarino) pensata per le pelli normali e miste. Purtroppo, ho perso non so dove le foto della maschera stesa sul viso, ma immaginatela come una sorta di crema densa e cremosa e dal colore verde.



Si applica facilmente, essendo molto morbida, e la profumazione è altrettanto gradevole, un misto tra menta e rosmarino, che sono profumi che adoro. Purtroppo, forse per la presenza dell'alcol (al terzo posto nell'inci) la pelle, dopo pochissimi minuti dall'applicazione, inizia un po' a pizzicare (inconveniente di cui avevo letto in altre recensioni su internet, segno che evidentemente è un effetto collaterale comune). Altro problema, di cui invece non ho trovato traccia su internet: passati i dieci minuti dalla stesura, la maschera si leva a fatica; non bastano l'acqua e il lavoro delle mani, mi sono dovuta aiutare con dischetti di cotone e, anche in questo modo, ci ho messo 5 minuti buoni a toglierla tutta. Era diventata collosa e si era attaccata alla pelle che, vuoi per lo sfregamento, vuoi per l'alcol nella formulazione, si è poi arrossata.  L'effetto purificante è blando, ma evidente. Il problema è dovuto all'eccessiva macchinosità nel toglierla e alla formulazione un po'aggressiva. Insomma, ho provato maschere purificanti migliori, anche se comunque non è un prodotto da bocciare completamente. La confezione che vedete in foto, da 10 ml, mi è durata per 3 applicazioni, e il costo è di 1,99 euro (come le altre maschere Lavera di cui vi ho parlato e di cui trovate le recensioni qui e qui).
:)

Nessun commento