Latest instagrams

Resoconto di una giornata passata al SANA (prima parte): Novità PuroBio e Bioearth

Post di resoconto (non esaustivo, ne arriveranno altri) della bellissima giornata spesa al Sana, e che giunge con grandissimo ritardo per svariati motivi, il principale dei quali era capire da dove iniziare per cercare di fare un lavoro completo per parlare di tutto quello che ho visto e sperimentato. I padiglioni dell'alimentazione sono quelli che mi hanno entusiasmata di più e quelli in cui ho passato la maggior parte del tempo. Il pippone chilometrico sulle novità alimentari arriverà a breve, oggi mi premeva parlare di alcune novità cosmetiche, lanciate proprio in occasione del Sana, che sono in vendita da pochi giorni sui vari e-commerce e che mi incuriosiscono molto. La prima riguarda il brand PuroBio Cosmetics, che sto apprezzando sempre di più e di cui sto testando alcuni prodotti di cui parlerò, e riguarda i pennelli.





Il set comprende 7 pennelli professionali, con setole sintetiche, e dermatologicamente testati:
-PENNELLO N.1: caratterizzato da setole ampie e pensato per la stesura di polveri libere (potete leggerne la descrizione dettagliata qui);
-PENNELLO N.2: dotato di una punta angolata per applicare blush, terra o cipria (leggete qui la sua scheda tecnica);
-PENNELLO N.3: ha setole piatte e corte, ed è ideale per stendere fondotinta fluidi, minerali o cipria. Garantisce grande coprenza, e potete leggerne di più cliccando qui;
-PENNELLO N.4: con setole compatte per stendere correttori e ombretti in crema (cliccate qui per maggiori informazioni);
-PENNELLO N.5: prodotto di precisione per definire piccole zone e particolari, cliccate su questo link per maggiori informazioni tecniche;
-PENNELLO N.6: dotato di punta sottile a cupola per la stesura del rossetto (cliccate qui per chiarimenti);
-PENNELLO N.7: realizzato per applicare gli ombretti sulla palpebra mobile (qui trovate la scheda tecnica).
La mia collezione esigua di pennelli consta di soli 4 membri, tutti dedicati alla stesura di ombretti, blush e cipria minerale. Mancano completamente i pennelli per i lavori di precisione, e credo proprio che, quando mi deciderò a comprarli, la mia scelta ricadrà su quelli di PuroBio. Altra peculiarità che vorrei sottolineare è la qualità del filato sintetico delle setole, che è un marchio brevettato (DERMOCURA).

Altra novità succulenta, sempre targata PuroBio, che ho potuto testare direttamente allo stand del SANA, è il primer opacizzante e levigante per pelle grassa, un prodotto davvero particolare a partire dalla texture, che contiene microgranuli, mai visti in nessun prodotto analogo.




La consistenza è simile a quella di un gel, però leggermente granulosa; una volta stesa i granuli si sfaldano per fondersi con la pelle e creare una sorta di pellicola, che aiuta a fissare e mantenere più a lungo il trucco. Ha una funzione minimizzante dei difetti cutanei, e può essere utilizzato anche da solo, per ottenere un effetto più naturale. Il costo è di 14,50 euro, ed è il prodotto più interessante tra quelli di cui sono venuta a conoscenza alla manifestazione sul biologico.

Altro brand italiano che al SANA ha presentato molte novità è Bioearth, che ha da poco lanciato una nuova linea di creme e detergenti, DAY by DAY, specifica per i problemi della pelle grassa e mista.







Ogni prodotto di questa linea contiene olio essenziale di tea tree ed estratti di salvia e rosmarino, abbinati ad altri ingredienti come olio d'argan, di sesamo e serenoa.
La linea consta di 4 prodotti:
-CONCENTRATO PURIFICANTE: prodotto da applicare localmente sulla zona impura (foruncolo, eruzione cutanea).
-CREMA PURIFICANTE: cream per il viso da giorno, con funzione idratante, purificante ed astringente.
-GEL PURIFICANTE: contiene acido lattico, ed ha una consistenza fresca e leggera.
-MOUSSE DETERGENTE PURIFICANTE: mousse ad azione normalizzante ideale per la detersione quotidiana della pelle grassa.
Per dettagli, prezzi ed informazioni ulteriori, leggete il link che rimanda direttamente alla pagina dell'azienda.
Mi incuriosisce molto il concentrato purificante, che applicherei soltanto laddove ce ne fosse bisogno, e la crema da giorno. Alle ragazze interessate a provare qualche prodotto di questa linea, consiglio di approfittare dell'offerta lancio che potete ancora trovare presso gli e-commerce che vendono Bioearth.

4 commenti

  1. oh purobio quante...troppe novità!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi dire niente! *_________________*

      Elimina
  2. Resoconto interessante, spero l'anno prossimo di riuscire ad andarci! Non vedo l'ora che escano i pennelli PuroBio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io anche :D cercavo proprio dei pennelli per rifinire il trucco, e quelli di PuroBio sono capitati a fagiuolo :)

      Elimina