Latest instagrams

Emulsione per il corpo alla vaniglia e limone di Bema Cosmetici

La fortuna di essere una 'blogger' è quella di poter conoscere persone speciali come Roberta, con cui scopri di avere interessi in comune ed argomenti di cui parlare che vanno al di là della cosmesi. Insomma, io e codesta fanciulla (che scrive sul blog BeautyRo) ci siamo incontrate nella sua natìa Puglia, ed io sono ritornata a casa felice di averla finalmente conosciuta, e con due nuovi cosmetici da provare, che mi ha regalato <3 un balsamo per capelli, che ancora non ho testato, ed una crema/emulsione per il corpo di Bema Cosmetici alla vaniglia e limone, che invece ho aperto e iniziato ad usare praticamente da subito, e di cui vi parlo ora:


Questa emulsione fa parte di una linea più ampia che comprende altre creme per il corpo con profumazioni diverse (argan e fiori d'arancio, melograno, lime e thè verde, ninfea e bambù, fior di loto), acque profumate per il corpo e bagno-doccia alle stesse fragranze delle emulsioni. Tutti i prodotti di questa linea (Bio Passion Silver), pensati per essere utilizzati in sinergia, hanno le medesime caratteristiche:
- certificazione cosmesi ecobiologica Icea 
- elevata qualità dei prodotti data dall’alta concentrazione di principi attivi vegetali 
- di origine naturale 
- senza coloranti sintetici 
- senza etossilati (peg e ppg) 
- senza parabeni 
- senza emulsionanti sintetici 
- senza propellenti 
- senza sles/sls 
- senza petrolati né derivati dal petrolio 
- senza formaldeide né suoi derivati 
- senza sostanze di origine animale 
- senza l’impiego di ogm e loro derivati 
- senza siliconi 
- no test su animali 
- dermatologicamente testati 
- microbiologicamente controllati 
- testati al nickel, cromo e cobalto 
- formulati per ridurre al minimo il rischio di allergie cutanee 
- prodotti interamente in Italia



La profumazione di questa emulsione sembra stata studiata apposta per il mio naso, che adora tutto ciò che è agrumato (in questo caso, è la nota del limone a farsi sentire); è dolce ma per nulla stucchevole, e rimane sulla pelle anche a distanza di una-due ore dall'applicazione. Questa la formulazione, che contiene burro di karitè, olio di jojoba ed aloe:

INCI: Aqua, Glycine Soja Seed Extract, Dicaprylil Carbonate, Olea Europaea Fruit Extract, Glycerin, Glyceryl Caprylate, Cetearyl Glucoside, Cetearyl Alcohol, Cocoglycerides, Glyceryl Stearate, Butyrumspermum Parkii Extract, Potassium Cetyl Phosphate, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Citric Acid, Lecitin, Ascorbyl Palmitate, Dehydroacetic Acid, Hydrogenated Palm Glycerides Citrate, Tocopherol, Benzyl Alcohol, Kaolin, Parfum.



La consistenza è una giusta via di mezzo tra il 'troppo denso' ed il 'troppo liquido'; insomma, si stende facilmente senza passare e ripassare e si assorbe allo stesso modo. L'unico inconveniente è che far uscire la crema dal flacone è davvero difficile, motivo per cui l'ho tenuto nell'armadietto del bagno ribaltato, così da non dovere tutte le volte litigarci (probabilmente il foro di apertura è concepito male). La mia pelle del corpo non necessita di cure ed idratazione particolari (salvo alcune zone critiche, come gomiti, ginocchia e caviglie, che abbisognano in estate dell'intervento del burro di karitè), quindi questa crema fa il suo lavoro e me la lascia morbida e nutrita. Ho letto altre recensioni a riguardo per capire se potessi consigliarla alle ragazze con pelle più secca, ma il parere -più o meno unanime- era che fosse troppo leggera. Per la mia personalissima esperienza, comunque, è promossa, anche tenendo conto del fatto che il rapporto quantità/prezzo è davvero vantaggioso: circa 8 euro per 200 ml.
:)

Nessun commento