Latest instagrams

Doccia-shampoo con lino e proteine del riso di Green Natural e Body-Care routine

La mia anarchia cosmetica sfocia nel parossismo quando si tratta di prendersi cura della pelle del corpo: ogni volta utilizzo prodotti a casaccio, ed ogni volta diversi, e salto step importanti come l'esfoliazione e l'idratazione. Sono dell'idea che, meno prodotti si usano, meglio sia per la pelle (e questo è un discorso che estendo anche ai capelli ed al trucco), ma è anche vero che una routine più costante -senza chiaramente eccedere nelle cure- mi aiuterebbe a rendere la pelle più morbida al tatto e luminosa. Questo il motivo per cui, da qualche tempo, ho individuato pochi ma buoni prodotti che mi aiutano ad esfoliare, detergere ed idratare e che sto usando con costanza: il doccia-shampoo delicato con lino e proteine del riso di Green Natural, la spazzola per viso e corpo di Cose della Natura e Green Balm, balsamo multi-uso di MOA.




Procediamo con ordine: ho la pelle del corpo normale, con alcuni punti che tendono a seccarsi leggermente in inverno (ginocchia, gomiti, caviglie e polpacci) ma nulla che una semplice crema idratante non riesca a tenere a bada; soltanto sulla schiena -e solo in certi periodi- si sviluppano piccoli sfoghi cutanei che lascio che passino da soli, il più delle volte. Una situazione quindi del tutto normale e che non necessita di grandi cure ed attenzioni.

Da tempo ho introdotto, come primo step nella cura della mia pelle, il dry-brushing (spazzolamento a secco) che consiste nello sfregare una spazzola con setole sintetiche sulla pelle asciutta del corpo, per eliminare le tossine, renderla più morbida e favorire la circolazione (qui potete trovare maggiori dettagli). Quella che io uso è di Cose della Natura, è piccola, maneggevole e resistente, con setole fitte e sintetiche, e in origine pensata per la pelle del viso, ma validissima anche per il corpo; ne ho parlato in questo post.

Utilizzo, poi, il doccia-shampoo di Green Natural, che passo sulla pelle dopo averla spazzolata e bagnata; ha una consistenza liquida, un buon profumo di fiori dovuto ad una miscela di oli essenziali naturali e un buon potere idratante. Contiene estratto glicerico di lino (emolliente) e proteine del riso (con funzione nutriente) ed è controllato per il contenuto di nichel, cromo e cobalto. Green Natural è un'azienda italiana che apprezzo molto per i prodotti semplici e efficaci e per l'attenzione posta al riciclo e alla salvaguardia dell'ambiente (i cosmetici e i detergenti per la casa sono venduti anche alla spina). Non ho provato questo doccia-shampoo sui capelli, ma per quanto riguarda la funzione detergente ed emolliente sulla pelle del corpo lo trovo molto buono.

Tampono poi la pelle con l'asciugamano e, quando è ancora umida, passo l'olio di sesamo, il mio idratante ed elasticizzante preferito. Avevo parlato delle sue mille virtù qui.

Come ultimo step, picchietto il Green Balm (trovate la recensione completa in questo post) su brufoletti, macchie e piccole ferite: grazie al contenuto di tea tree oil e achillea è un ottimo antisettico e cicatrizzante, mentre i burri vegetali lo rendono idratante e lenitivo.

Insomma, pochi prodotti - e dalle formulazioni semplici- e pochi passaggi, ma vi assicuro che la mia pelle ha tutt'altro aspetto :)
E voi, che cosmetici e quali tecniche usate?

2 commenti

  1. Risposte
    1. Prova, su internet trovi tante spiegazioni in merito (ma è facilissima, comunque ;))

      Elimina