Latest instagrams

Hennè mogano (lawsonia+indigo) di Tea Natura

Post (più che altro fotografico) per mostrare quello che è diventato, ad ogni diritto, IL MIO hennè preferito, in termini di comodità di utilizzo e colore ottenuto: l'hennè mogano (lawsonia+indigo) di Tea Natura. La mia base di partenza era un castano scuro che presentava riflessi rossi evidenti soprattutto alla luce del sole, e che erano stati ottenuti da anni di tinture con hennè, sciacqui con decotti di alloro, applicazione di gelatina riflessante e, cosa che ha fatto più male che altro ai miei capelli, una tinta naturale fatta circa 2 mesi fa.

Negli ultimi anni, ho provato varie marche di hennè (da Khadì a Le erbe di Janas, tutte ottime) e sperimentato diversi metodi di preparazione e applicazione (polvere miscelata con aceto, con yogurt o succo di limone, tenuta in posa per una, due, tre ore e anche tutta la notte). Con questo tipo di 'tintura' per capelli è impossibile parlare di una regola generale che valga per tutte le persone, perché il risultato dipende sempre da una serie davvero molto ampia di fattori (tipo di capello, colore, presenza di capelli bianchi o meno, tempo di posa, quantità di polvere e altri ingredienti miscelati variabile).


Posso vantare un' esperienza quasi decennale di utilizzo dell' hennè, e in questi anni ho capito che i miei capelli amano l' aceto di mele, che li rende lucidissimi e profumati,e per questo utilizzo sempre e solo questo ingrediente per miscelare l' hennè (lo yogurt è troppo pesante e il succo di limone me li rende appiccicosi). Il tempo di posa è di circa 2 ore e mezza, se eccede mi ritrovo le lunghezze secche e faccio fatica a riportarle alla condizione di idratazione originale. Per quanto riguarda il colore, invece, mi piace cambiare, ed è per questo che ho voluto provare un hennè mogano che, oltre alla lawsonia, è composto da indigo, pianta tintoria che mitiga i riflessi rossi rendendoli più scuri per ottenere, appunto, un colore mogano.



colore di partenza, fotografato in ambiente chiuso e con flash
colore di partenza, fotografato in ambiente chiuso e con flash

colore ottenuto ad una settimana circa dall' applicazione dell' hennè mogano
colore ottenuto ad una settimana circa dall' applicazione dell' hennè mogano
I riflessi rossi, ad una settimana dall' applicazione della tinta e dopo due shampoo, sono decisamente più scuri e i capelli nel complesso hanno assunto un colore più tendente al castano. Come si vede dalle foto, sono lucidissimi, e al tatto più corposi e spessi. La grana di questo hennè è favolosa, più sottile rispetto agli altri provati e soprattutto più facilmente amalgamabile. I grumi si sciolgono in un attimo e la pasta ottenuta è semplice da applicare. Insomma, sia per quanto riguarda il colore che ho ottenuto, che per la preparazione più semplice, veloce e agevole, questo è il mio hennè preferito. Anche il prezzo basso gioca un ruolo importante, la confezione da 100 grammi costa circa 5 euro. 
:)

1 commento

  1. che bei capelli! anche io me li faccio di questo colore e cambio spesso marca, Tea mi manca! penso sarà la prossima :) belli belli!

    RispondiElimina