Latest instagrams

Confronto tra shampoo MaterNatura: a base di enothera per capelli sfibrati e a base di borragine per capelli tinti

Finalmente anche per me è arrivato il momento di provare MaterNatura, brand italiano di cosmesi naturale di alto livello, di cui non ho mai acquistato nulla fino ad ora a causa dei prezzi non proprio abbordabili. Ho ricevuto in omaggio due campioncini diversi di shampoo, che ho deciso di testare in due lavaggi consecutivi per farne una comparazione perché,  nonostante siano formulati in modo diverso e pensati per chiome differenti, sono entrambi adatti a capelli sfibrati e rovinati. Ho fatto una tinta naturale tempo fa che ha lasciato strascichi sui miei capelli, che si sono ritrovati ad essere molto più secchi e rovinati del normale, quindi ho provato questi shampoo anche per cercare di tamponare il problema.
Il primo sample provato è lo shampoo per capelli fini e sfibrati a base di enothera:




Oltre all' enothera, naturale rinforzante e normalizzante del cuoio capelluto, contiene aloe vera, avena e olio di cocco ed è profumato agli oli essenziali di finocchio, limone e arancio dolce. Ha un profumo fresco e agrumato, che a me piace moltissimo, e la consistenza liquida. Ho fatto molta fatica ad amalgamarlo ai capelli perchè ha prodotto pochissima schiuma, nonostante lo abbia diluito con acqua. Il risultato è che mi sono ritrovata i capelli stopposi come se non li avessi lavati (probabilmente sarebbe servito un campioncino in piú, che però non avevo).
Il secondo shampoo provato è quello a base di borragine e pensato per capelli trattati chimicamente (e che in genere sono rovinati e crespi):



La borragine ha importanti proprietá nutrienti e rigeneranti (per questo viene assunto anche per via interna per contrastare l'invecchiamento cutaneo e combatterne le infiammazioni).
Gli altri attivi presenti sono l'aloe vera, l'estratto di passiflora, di malva e miglio e gli oli essenziali di bergamotto, arancio dolce e limone.
La consistenza è la stessa dell'altro shampoo, piuttosto liquida, mentre il profumo è piú intenso e persistente. La differenza sostanziale è che questo è decisamente piú schiumogeno dell'altro e ha un potere lavante piú alto; mezza bustina è bastata per lavarmi i capelli, che non sono folti ma che comunque sono lunghi. Me li ha lasciati morbidi e voluminosi, ma soprattutto piú corposi. Naturalmente la mia opinione è limitata a due soli utilizzi e andrebbe valutata sul lungo termine, ed infatti ho intenzione di comprare la confezione normale, che contrariamente alle mie previsioni non ha un prezzo folle, circa 10 euro per 250 ml, in linea con i prezzi delle marche eco-bio di fascia media.
:)

1 commento

  1. mi hai molto incuriosita. Ho tantissimi shampoo da smaltire per questo non avevo preso lo shampoo di MaterNatura con la vendita Dalani, ma in futuro credo di volerli proprio provare, baci

    RispondiElimina