Latest instagrams

Siero per il viso all'acido ialuronico e aloe di Bioearth

L'acido ialuronico è uno dei componenti dei tessuti connettivi dell'uomo (e quindi anche della pelle), ed una sua carenza, dovuta in genere all'avanzare dell'età, provoca rilassamento cutaneo e formazione di rughe ed altri inestetismi.

Ho acquistato, ormai un mese e mezzo fa, il siero per il viso a base di aloe vera biologica e acido ialuronico della linea Beauty Seed di Bioearth, azienda italiana che opera nel settore della bio-ecocosmesi da molti anni, e che è stato uno dei primi brand che personalmente ho provato quando sono passata dalla cosmetica tradizionale a quella naturale, perchè facilmente reperibile ed abbordabile dal punto di vista economico. L'idea era quella di dare alla pelle, ora che le temperature si sono abbassate, un po' di idratazione in più (il siero non sostituisce la crema, ma va utilizzato prima di stenderla) e nello stesso tempo prevenire eventuali "rilassamenti".









La confezione, un tubetto in plastica dalla capacità di 30 ml, è dotata di un erogatore a pompetta che rilascia la giusta quantità per ogni applicazione.

Stendo il siero, trasparente e praticamente inodore, sulla pelle del viso pulita, mattina e sera. 
Lo applico con movimenti lenti e circolari, cercando di 'tendere' la pelle verso l'alto ad ogni contatto. 
La sensazione che si avverte è la stessa di quando si applica il succo di aloe vera (contenuto infatti nel siero all'80%), come se la pelle tirasse; sensazione che è comunque attenuata dalla presenza di altri ingredienti: acido ialuronico ed estratti di calendula (lenitiva), hamamelis (astringente e sfiammante) e avena (emolliente). La formulazione è priva di ingredienti animali (certificata VEGAN OK)

Dopo aver applicato il siero, stendo la crema idratante, utilizzandone però meno rispetto all'applicazione senza siero. Ho atteso parecchio prima di parlare del prodotto: la funzione antirughe, si sa, può essere solo blanda e mai totale. Invecchiare è un processo fisiologico, tutt'al più le creme (unite all'alimentazione e all'attività fisica) possono sostenere la pelle e renderla più compatta e idratata.

L'effetto che il siero ha sulla mia pelle è evidente: è più tesa e 'in salute', e infatti ho tutta l'intenzione di acquistarne un altro, non appena finirò questa confezione. Lo consiglio? Sì, se avete la pelle secca e cercate una base idratante su cui stendere la vostra crema; sì, se avete la pelle normale ma non più giovanissima e volete prevenire (o attenuare) rughe o altri inestetismi; nì, se invece avete la pelle grassa: verò è che l'aloe ha proprietà cicatrizzanti ed astringenti, ma, a meno di non usarlo da solo, eviterei di aggiungere una base alla crema che già utilizzate (in presenza di sfoghi ed irritazioni, io sono sempre per il 'less is more'). Il costo si aggira intorno ai 17 euro (non proprio poco, ma il prodotto è concentrato e se ne deve utilizzare poco).
:)


Nessun commento